Sport

A Pistoia Clarke predica nel deserto! – di Luca Ficuciello

Avatar
Scritto da admin
Quando le migliori aspettative vengono tradite in modo così clamoroso, è chiaro che anche il più paziente dei supporters possa avere il diritto di ‘sbottare’. 
Eh si, cari amici lettori,  la rappresentazione andata in scena ieri sera sul campo toscano ha lasciato davvero tutti senza parole : anche nelle uscite meno ‘felici’, mai avevamo avuto modo di assistere ad una debacle così fragorosa. 
Entrare nelle valutazioni tecniche è come decidere di sparare alla Croce Rossa, visto che, al di là della oramai cronica difficoltà di costruzione di un minimo gioco d’attacco,  hanno davvero lasciato interdetti errori che, a questo punto, fan pensare alla effettiva consistenza del bagaglio tecnico di buona parte dei players gialloneri, inteso nel senso alla altezza di un campionato nazionale che di dilettantistico non ha assolutamente nulla!
Detto ciò,  potremmo già concludere la disamina di una partita che sin dall’inizio ha fatto intendere quale sarebbe stato il destino che la stessa avrebbe preso: in quei momenti è sembrato di rivedere i primi minuti del match contro la Stella Azzurra Roma,  gara a chi sbagliava di più, solo che stavolta dalla altra parte dei legni di gioco vi è stata una compagine,  quella di casa, alla quale è stato sufficiente svolgere il classico compitino per portare nel suo paniere 2 punti che la rilanciano in zona play off.
Quel che ha realmente colpito, ad ogni buon conto, è stata la mollezza dei giocatori sanseveresi, mai visti sul parquet pistoiese con gli occhi della tigre, e questo deve far riflettere, e molto. 
Nonostante ciò,  non dovendo mai perdere di vista l’ottimismo,  di questo mercoledì di vera ‘quaresima ‘, salviamo la prestazione di Clarke,  che ha messo a referto quasi la metà dei punti di tutta la squadra di coach Lardo (totale di squadra 50 punti…..sic!), e la contemporanea sconfitta della Pallacanestro Rieti,  seppur solo ai supplementari,  in quel di Forlì.
Piaccia o meno, da ora in poi non potremo più ignorare anche i risultati provenienti dagli altri campi,  ma a condizione che la squadra si svegli, e al più presto,  da questo ‘torpore ” che sembra attanagli testa e gambe di tutto il gruppo. 
Fortuna è che si debba tornare a giocare subito: domenica a San Severo scende la Pallacanestro Napoli, formazione di prestigio e di nome, ma che, si è visto nelle ultime giornate, non imbattibile.
Certamente la squadra arrendevole vista a Pistoia dovra’ essere immediatamente archiviata!
Palla a 2 domenica 7 marzo ore 18.00
Luca Ficuciello 
 
Foto by Sara Bonelli

Circa l'autore

Avatar

admin

Lascia un Commento