Spettacolo

CINEMA CICOLELLA – Mai per sempre, Padre Nostro e Onward. di Enrico Maggio

Avatar
Scritto da Peppe Nacci

Cari lettori, ben ritrovati al nostro abituale appuntamento settimanale dedicato ai Cinema.

Nell’ambito della programmazione organizzata dal Cinema Cicolella di San Severo, questa settimana troviamo più di un appuntamento:

  • giovedì 8 ottobre è prevista la proiezione del film “Mai per sempre”  – spettacoli ore 19,00 -21,00 

con l’intervento in sala dell’attore Tony Campanozzi

  • da venerdì 9 sino a martedì 13 ottobre è prevista la proiezione del film “Padre Nostro” – spettacoli ore 19,00 21,00.
  • sabato 10 e domenica 11- per i più piccoli – è prevista la proiezione del film ” Onward – Oltre la magia”  – spettacoli ore 17,00.

Eccovi la consueta panoramica sui film in visione che sono assolutamente da non perdere:

Mai per sempre

Genere:Drammatico. Regia: Fabio Massa – Attori: Fabio MassaCristina DonadioGianni ParisiYuliya MayarchuckEmiliano De Martino, Tony Campanozzi, Benedetta ValanzanoGianni FerreriMassimiliano RossiMassimo Bonetti. Il film racconta la storia di Luca (Fabio Massa), un giovane partenopeo di buona famiglia, che desidera fortemente essere felice. La vicinanza con i suoi familiari, però, non gli permette di costruirsi la sua serenità; è per questo che il ragazzo decide di andare via da Napoli, così da poter costruire una propria famiglia altrove. Luca si trasferisce in Puglia, dove inizia a lavorare come meccanico nell’autofficina aperta insieme al suo amico Antonio (Emiliano De Martino). Poco tempo dopo incontra Maria (Yuliya Mayarchuk), giovane di origine ucraina, con la quale Luca può finalmente mettere su famiglia. Il ragazzo sembra finalmente aver coronato il suo sogno: ha un lavoro onesto e una donna che ama e con la quale ha deciso di avere un bambino; ma è soltanto la quiete prima della tempesta. Il ritorno in paese di Livio (Massimiliano Rossi), ex tossicodipendente ossessionato da Maria e dal carattere molto violento, porta scompiglio nella coppia innamorata, perché l’uomo si frappone tra i due e il conseguimento della  loro felicità. Non saranno soltanto i due giovani a sentirsi minacciati, ma anche Silvana (Cristina Donadio), la madre di Luca, che si ritroverà coinvolta in una situazione spiacevole, proveniente dal suo passato.

Padre Nostro

Genere:Drammatico. Regia: Claudio Noce – Attori: Pierfrancesco FavinoBarbara RonchiMattia GaraciFrancesco Gheghi. Il  film è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera.I protagonisti sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un’estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall’altra impareranno il significato dell’amicizia. Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell’infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L‘intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall’accaduto. È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un’amicizia che li segnerà per tutta la vita

Al Festival del Cinema di Venezia 2020, Pierfrancesco Favino è stato premiato con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile.

Onward – Oltre la magia

Genere:Animazione, Avventura, Family, Fantasy. Regia: Dan Scanlon Attori (voci italiane) Sabrina FerilliFabio VoloFaviJRaul CremonaDavid ParenzoChris PrattOctavia SpencerTom HollandJulia Louis-Dreyfus Produzione:Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures Il film d’animazione diretto da Dan Scanlon, è ambientato in un immaginario mondo fantastico, e racconta la storia di due fratelli elfi adolescenti, Ian e Barley Lightfoot. I due abitano un universo in cui i draghi sono animali domestici, gli unicorni vivono liberi, disturbando i quartieri, e in giro è normale vedere troll, gnomi e altre creature dell’immaginario fantasy. Affascinati dalla magia, una volta compiuti entrambi sedici anni ricevono dalla madre un dono molto particolare, che il padre morto aveva riservato per loro: un bastone magico. In allegato c’è anche un messaggio scritto da papà elfo, che li incarica di compiere una preziosa missione: i ragazzi dovranno trovare l’incantesimo che riporterà in vita per un giorno il loro genitore. Ian riesce ad attivare il potere del bastone e a riportare indietro il padre…o almeno una parte di lui, quella inferiore. Nonostante non sappiano nulla di arti occulte, Ian e Barley – e il loro papà a metà – si imbarcano in una straordinaria avventura; infatti, hanno 24 ore di tempo per trovare il modo di vedere il padre “per intero” e scoprire se esista ancora un po’ di magia nel mondo. Riusciranno a trovare quel briciolo di magia che riporterà il loro papà in vita?

Onward può non stupire sul piano estetico come altri film della Pixar, ma è curato in ogni suo minimo particolare. Sopra ogni altra cosa, è una storia avventurosa, appassionante, divertente, senza un momento di stanca e piena di significati, di emozioni da condividere

Enrico Maggio

Fonti. Coomingsoon.it

Circa l'autore

Avatar

Peppe Nacci

Lascia un Commento