Cultura

SEPOLTI DAL TEMPO – Il nuovo libro di Silvana Del Carretto

Avatar
Scritto da Peppe Nacci

NOTE SU ALCUNI PERSONAGGI DI SAN SEVERO POCO NOTI O DIMENTICATI DEI SECOLI PASSATI,

L’ultimo lavoro di Silvana Del Carretto, nostra storica collaboratrice è una corposa e variegata rassegna, quindi, di figure maschili e femminili: poeti e letterati, economisti e scienziati, politici e benefattori, patrioti e cantanti lirici, vescovi e frati, eruditi e medici e stampatori.

Sembra che la nostra città, definita “patria di nobili ingegni”, non voglia finire di sorprenderci, riportandoci indietro nei secoli per permetterci di conoscere il nostro passato. Eppure alcuni nomi, purtroppo, Sono stati dimenticati, cosa a cui queste pagıne vorrebbero porre rimedio. A tali nomi dimenticati e quasi sconosciuti ai più saranno accomunati altri personaggi, da me già ricordati in alcune note pubblicate nell’arco di 30-35 anni (dai lontani anni 80-90 del 1900) su giornali e riviste locali e provinciali, quando era la macchina da scrivere, la famosa “Olivetti 22”, a fissare sulla pagina bianca i lavori di quanti si accingevano a curiosare con passione e vero “amor patrio nella storiografia locale. Su questi personaggi meno noti e talvolta del tutto dimenticati (Nicola De Spelis e Jacopo De Luciferis, Cesare D’Evoli e Matteo Sassano, Eufrosina Prinari e Padre Vincenzo Ricci, Luigi De Lilla, Gaetano Del Vecchio e Giacomo Bruno vescovo), Silvana Del Carretto vuole richiamare I’attenzione dei lettori, che in questi tempi di tecnologia avanzata sono agevolati nella ricerca dall’uso del computer, dove vengono riportati notizie e scritti quasi sempre Senza alcuna indicazione degli Autori che li hanno prodotti.

Un libro interessante ma soprattutto didattico per la Storia della nostra città e delle sue origini culturali, leggero nella lettura e scorrevole come la penna sempre sorprendente della  nostra Silvana .

Circa l'autore

Avatar

Peppe Nacci

Lascia un Commento