HOBBY SPORT MAGAZINE

Mens sana in corpore sano

Massimo Caputo
Scritto da Massimo Caputo

Presto si tornerà alla normalità e piano piano potremo tornare a riprendere le nostre sane e vecchie abitudini, tra queste ovviamente ci sarà anche la palestra, quale luogo migliore per riprendere la forma fisica, ripristinare lo stato allenato di tutto il corpo e dare sollievo anche alla mente; già, perchè non dimentichiamo mai che “in mens sana corpore sano”.

Andare in palestra, o in generale fare attività fisica, non è solo questione di body building o voler rimodellare il proprio corpo da un punto di vista puramente estetico.

Infatti, fare attività fisica è alla base, insieme ad un’alimentazione corretta e alla prevenzione medica, di quello che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito come concetto di salute.

Da qui scaturisce il fatto che stare bene dipende per la maggior parte da sé stessi: sport, alimentazione e prevenzione sono i tre comportamenti base che aiutano a vivere meglio e più a lungo, con la conseguenza di godersi di più la vita.

Citando Giovenale: “mens sana in corpore sano”, perché il benessere riguarda tutta la persona, nella sua interezza. E così come ci si allena tutti i giorni nello studio, nel lavoro, nei rapporti interpersonali per migliorare le performance e ridurre l’errore, allo stesso modo bisogna allenare il proprio corpo e la propria mente per stare bene; ovviamente quando questo era possibile.

Il primo passo per iniziare ad allenarsi dopo questo lungo periodo di pausa forzata è scegliere un obiettivo chiaro e definito. Per scegliere quello giusto molto spesso è necessario chiedere aiuto a un istruttore qualificato, che può creare una scheda su misura.

Che l’intento finale sia dimagrire, ridefinire i muscoli o aumentare la massa muscolare, è necessario avere chiaro il proprio obiettivo e darsi il tempo di raggiungerlo.

Ammazzarsi di allenamenti per due mesi e deprimersi perché non si vedono i risultati non è positivo né per il corpo né per la mente.

Il primo passo da compiere per ottenere e per mantenere il benessere fisico è quello di eseguire quotidianamente attività sportiva, in modo costante. Infatti, una regolare attività fisica, anche di moderata intensità, contribuisce a migliorare la salute e la qualità della vita. Per questo continuo su Facebook ad incitarvi a non fermarvi.

Fare uno sport permette di dimagrire, mantenersi in forma e migliorare il proprio corpo, oltre a ridurre i rischi di ammalarsi di svariate malattie sia a livello fisico che a livello psico-somatico. Si possono infatti prevenire ipertensione, malattie cardiache, tumori, obesità e si può migliorare la gestione dell’ansia e dello stress.

Ma bisogna stare attenti anche a non sforzare eccessivamente i propri muscoli durante la settimana, la scelta giusta sarebbe quella di alternare attività cardio e fitness con altre differenti…chi mi segue sa cosa intendo.

Infine, dagli studi di medicina antiaging è stato dimostrato che l’attività fisica praticata regolarmente consente di avere un’età biologica inferiore: salvaguardando il tono muscolare ne beneficia quello cutaneo.

Oltre a questo, viene incrementata la produzione degli ormoni della crescita che contrastano l’invecchiamento psico-fisico, dando la possibilità di ostacolare i segni del tempo.

Fare sport è un toccasana per ritrovare l’equilibrio psicologico. Lo sport mantiene il cervello sano e stimola la concentrazione. E fare esercizio fisico costantemente aiuta a migliorare il ricircolo del sangue e genera nuove cellule celebrali.

Inoltre, andare in palestra libera la mente da pensieri e problemi e fa aumentare la fiducia in sé stessi. E non solo. Allenarsi permette il rilascio di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello che hanno una potente attività analgesica ed eccitante.

Se da una parte si scaricano stress e preoccupazioni della giornata, dall’altra ci si rende conto di poter fare più di quello che ci si aspettava. Allenamento dopo allenamento.

E così, più si raggiungono i risultati prestabiliti, più aumenterà l’autostima nel notare i cambiamenti sul proprio corpo. Ma è necessario essere costanti e motivati, perché allenarsi è fatica e sudore: senza questi non si raggiungono gli obiettivi.

Per stare bene è necessario quindi creare una situazione nella propria vita dove attività fisica, alimentazione corretta e prevenzione medica si muovono di pari passo.

E così come per l’alimentazione e la prevenzione viene spontaneo rivolgersi a specialisti, bisognerebbe farlo anche per l’attività fisica. Infatti, l’importante non è quanto duramente ci si allena, ma se l’allenamento è fatto nel modo corretto: una tecnica sbagliata è per il corpo peggio che non fare alcuno sport.

Perciò la scelta giusta è quella di rivolgersi ad una palestra, dove si è costantemente seguiti da professionisti che consigliano programmi di allenamento adatti al singolo e lo seguono giorno dopo giorno nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Inoltre, una palestra ben attrezzata mette a disposizione attrezzi, macchinari e corsi diversi ed è il luogo ideale per migliorare la forma fisica e prendersi cura di sé stessi.

Infine, grazie ai corsi di gruppo, agli allenatori e i personal trainer, alle altre persone che si allenano, anche i più pigri troveranno la giusta motivazione per continuare il loro percorso.

Ci vediamo presto!!!!

Circa l'autore

Massimo Caputo

Massimo Caputo

Lascia un Commento