News.jpg

San Severo in cammino

L'attuale situazione  politico-amministrativa è stata esaminata dal Consiglio Direttivo  del movimento cittadino  "San Severo in cammino". A conclusione della riunione, nel corso della quale hanno preso la parola i dirigenti: Storelli, Ricci, Fratello, Giuliani P., D'Antuoni, Bocola,  Cardillo, Ciavarella, De Cesare, Minchillo, Di Ruvo, Ciavarella L. Filippetti, Nocera e La Pietra, è stato approvato il calendario delle manifestazioni che si svolgeranno durante la campagna elettorale, che prevede, tra l'altro, i comizi di apertura e chiusura del leader Giuliano Giuliani, con la partecipazione dei rappresentanti  delle forze politiche  che sosterranno la sua candidatura a Sindaco. Il calendario comprende, inoltre, incontri con tutte le categorie produttive e del lavoro: commercianti, artigiani, coltivatori, produttori, dipendenti di enti pubblici  e privati, studenti, professionisti. Il folto gruppo dell'associazione dei disoccupati, che ha aderito a San Severo in cammino sin dalla sua fondazione, promuoverà una giornata di mobilitazione che si concluderà con un incontro  nella sede del comitato elettorale, in Via Recca 21, dove domenica 16 Marzo, alle ore 19 parleranno  Annapaola e Giuliano Giuliani. Nella sede di Via Recca, a giorni alterni vengono dibattuti temi di interesse cittadino. A conclusione della riunione, Giuliano Giuliani ha rilasciato la seguente dichiarazione: " Una volta gli avversari del centrodestra erano i rappresentanti del centrosinistra. Oggi i nemici del centrodestra militano proprio nei partiti  di centro e di destra. Tutti contro tutti, quotidianamente pronti a sferrare attacchi per abbattere questo o quell'altro personaggio chiamato a rappresentare , di volta in volta, sigle note e meno note a livello nazionale, provinciale e locali. Vorrebbero proporsi o riproporsi  quali candidati ad amministrare la "nuova  San Severo", trasferendo nelle istituzioni gli echi e non soltanto gli echi di una miserabile lotta, triste presagio in caso, Iddio non voglia, di loro affermazione, di una invalidante paralisi del centro decisionale cittadino. E' perfettamente inutile ribadire che ciò che oggi accade a destra a sinistra è già accaduto e continua ad accadere. Noi abbiamo ripulito le nostre liste e, all'insegna del vecchio adagio: " i corvi vanno a schiera, l'aquila va da sola" ci  accingiamo a volare alto, soli ma  non in solitudine,  per dare a San Severo una squadra nuova in grado di affrontare e vincere le sfide dei tempi difficili."

Corriere di San Severo

cerca.jpg
archivio.jpg
meteo.jpg

cinema.jpg